IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI ANNI 18. GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

News

The Stars Group, l'obiettivo ora è l'Australia

Continua l'espasione nel mondo del gambling da parte della società proprietaria dei brand PokerStars

Continua l'espansione nel mondo del gambling da parte di The Stars Group, la società madre dei brand quali PokerStars e BetStars. L'obiettivo ora è fissato sul mercato del betting australiano, probabilmente tra i più grandi a livello mondiale, grazie alle acquisizioni annunciate negli ultimi 10 giorni. 

La prima, di fine febbraio, che ha garantito a Stars Group il 62% delle quote di CrownBet da Crown Resorts Limited, per un'operazione da circa 117 milioni di dollari interamente in contanti. CrownBet è un noto operatore online di scommesse australiano, che opera in tutto il mondo e che nel paese è stato tra i bookmaker più cresciuti negli ultimi tre anni. Resta alla guida della società il fondatore e CEO Matthew Tripp, con la maggioranza dei componenti del consiglio di amministrazione con diritto di nomina da parte di The Stars Group. 

Mentre gli accordi dei giorni successivi han portato poi la quota di The Stars Group in CrownBet Holdings Pty Limited dal 62% all'80%, l'annuncio del 6 marzo è l'operazione che porterà lo stesso CrownBet ad acquisire la William Hill Australia Holdings Pty Ltd. Una doppia transizione per un totale di 315 milioni di dollari, dei quali 234 pagabili cash alla stessa William Hill. 

Per tali quote si era scatenata una vera e propria asta, con l'interesse anche da parte di Ladbrokes, Paddy Power’s Sportsbet, Bet365. CrownBet si è rivelato però il miglior offerente, per un'operazione che, qual'ora andrà in porto definitivamente, lo renderà il terzo maggior bookmaker online australiano dopo Tabcorp e Paddy Power’s Sportsbet. Proprio il precedentemente menzionato CEO Matthew Tripp, in una nota, dichiara il suo entusiasmo dopo l'acquisizione di The Stars Group e la successiva offerta per le quote di William Hill Australia, operazione che porterà il gruppo a diventare una forza trainante dell'intero mercato. 

Le transizioni doverebbero essere completate entro aprile. Ciò che è certo è che l'espansione di The Stars Group e tutti i suoi brand continua; il poker live europeo, solo gli ultimi mesi, ha visto il nascere di "IPO sponsored by PokerStars" e del recente  “Campeonato España de Poker por PokerStarsmentre l'"operazione Platinium Pass" continua ad essere la vera protagonista di cronache ed editoriali della stampa di settore, così come l'oggetto di desiderio di molti giocatori. Un colosso quello di The Stars Group che potrebbe, nel corso dei prossimi anni, proiettare così il suo dominio oltre quello del poker live e online; i competitor sono avvisati. Stay Tuned...

 

Sfondo de fotografie diseñado por Bedneyimages - Freepik.com

Commenti

Prossimi eventi

Caricamento in corso...