PokerStars.IN dal 17 aprile ufficialmente online in India

0
756

Arriva l’annuncio ufficiale, PokerStars.IN sarà online sul mercato indiano del poker dal 17 di aprile. 

La costante ricerca da parte di The Stars Group di diversificare la propria offerta e di nuovi mercati in cui operare, ha trovato ufficialmente risposta mercoledì, con l’annuncio ufficiale del lancio di PokerStars.IN a partire dal 17 aprile.

Come avevamo già parlato in un precedente articolo, il colosso leader nel mercato del gioco online sbarca così in India, un paese da 1.3 miliardi di persone dove il settore gaming, da un paio d’anni, sta avendo un rapido sviluppo.

Il comunicato ufficiale del 28 marzo spiega che PokerStars.IN sarà gestita da Sachiko Gaming Pvt Ltd, società del gruppo Sugal & Damani che opera nel campo giochi e lotterie, in particolare skill games. The Stars Group concederà la licenza del brand PokerStars nel paese, fornendo quindi alcuni servizi di supporto.

PokerStars.IN sarà disponibile su desktop e mobile offrendo diversi giochi di abilità in Rupie indiane. Sarà esclusivo alle zone, in linea con le normative locali, dove è possibile offrire giochi in denaro reale. Non tutto il pese infatti è da questo punto di vista regolamentato, ma gli obiettivi e le speranze prevedono certamente ulteriori sviluppi in tutta la nazione.

Il lancio della piattaforme chiude un progetto iniziato a giugno 2017, quando il CEO  Rafi Ashkenazi aveva in una nota espresso il desiderio di entrare in India e accrescere lì il brand. Un bacino ampio come quello indiano e lo sviluppo che sta vivendo il settore gaming nel paese non potranno che essere i fattori trainanti dell’espansione del marchio.