Vento di novità all’EPT di Montecarlo, Shot Clock, BB Ante, Re-entry e non solo

0
782

Pronte tre novità per il prossimo EPT a Montecarlo con l’introduzione di shot clock, BB ante e re-entry. Ma non solo. 

Il ritorno dell’EPT in una delle location più storiche del proprio circuito diventa crocevia di molte novità per il gioco e, di conseguenza, per i giocatori. A Montecarlo, dal 24 aprile al 4 maggio, saranno infatti introdotti tra gli eventi del palinsesto shot clock, BB ante e re-entry.

Shot clock e BB ante non potranno che portare alla conseguenza di un gioco più veloce ed un maggior numero di mani. Sicuramente un plus per i molti player mai troppo amanti delle lunghe dinamiche del live.

Con lo shot clock i giocatori avranno 30 secondi di tempo per prendere le proprie decisioni e fare azione; una speciale card fornita a ciascuno permetterà di prolungare il tempo per ulteriori 30 secondi. Sarà introdotto a partire dal Day2 del Main Event.

Il BB ante non è una novità assoluta, ma trovarlo per la prima volta ad un evento di caratura come quello EPT ne darà infinita visibilità. Faciliterà sicuramente il lavoro dei dealer, aumentando nel lungo periodo il numero di mani giocate. Il BB ante prevede che per l’appunto gli “ante” ad ogni mano vengano pagate tutte e solo dal giocatore sul grande buio. Si eviteranno così le lunghe raccolte ed i controlli che tutti abbiano posto i propri gettone. Senza contare poi le nuove dinamiche di gioco che si andranno a creare, con azione sempre più giustificatamente aggressive verso i blinds.

Si arriva dunque al re-entry. O meglio. Il single re-entry che sarà introdotto per il Main Event. Niente più freezeout quindi e possibilità per gli sfortunati giocatori eliminati prematuramente di tentare una seconda chance. Al di là di qualsiasi valutazione di tipo morale, filosofica e di gioco PokerStars si adegua al mercato. Naturalmente la media delle entità di montepremi in palio tenderà ad aumentare.

Le novità non toccheranno solo il gioco e queste ultime difficilmente troveranno mai alcun scontento tra i giocatori. Al fine di migliorare l’offerta di food & beverage ed incidere meno sul portafoglio dei player, all’interno della poker room le voci dei menù saranno scontante del 10%. Verranno inoltre introdotti buoni pasto gratuiti per i partecipanti di tutti i 39 eventi, compresi i re-entry. Sicuramente, per il circuito, una novità assoluta che invece noi italiani, in passato, siamo sempre stati abituati ad avere.

Dal 24 aprile al 5 maggio l’EPT torna a Montecarlo portando con se molte novità per gioco e giocatori. Attenderemo i feedback. Stay Tuned…