Eros Nastasi: “Festival Italiano da non perdere, anch’io sarò nella mischia”

0
782
eros nastasi

Eros Nastasi ci dà il suo punto di vista sul Festival Italiano, in programma a partire dal 28 febbraio al Portomaso Casino di Malta.

La presenza di Eros Nastasi all’evento in programma dalla prossima settimana non è legata solo al poker giocato. Il noto player siciliano è infatti alfiere di Sicilia Poker Events, che ha fatto da “ponte” per l’approdo al Portomaso Casino di Malta di tanti giocatori isolani. E i primi dati, svelati dal messinese ai microfoni di Acesbook, sono incoraggianti: “Noi con Sicilia Poker Events saremo presenti in massa al Festival Italiano. In Sicilia abbiamo ricevuto oltre 200 prenotazioni e tanti feedback positivi in merito”.

Eros Nastasi in pista al Festival Italiano

Nel complesso Eros ci ha fatto capire di essere ottimista. Anche perchè eventi del genere, in location del genere, purtroppo non capitano poi così spesso in orbita italiana. Ecco le sue parole: “Personalmente ho una buona sensazione, sia perché sono ottimista, sia perché conosco i numeri dei nostri sostenitori che saranno presenti”.

Non poteva naturalmente mancare la presenza di Eros Nastasi ai tavoli dei tornei che compongono lo schedule del Festival Italiano. La conferma arriva proprio dal player siciliano: “Giocherò il torneo ovviamente, l’IPO è il circuito italiano per eccellenza insieme alla Notte Degli Assi. Dunque sarà impossibile mancare”.

Gli appuntamenti in primavera

Il forte coinvolgimento per il Festival Italiano ha negato a Eros Nastasi la possibilità di giocare l’EPT Parigi, attualmente in corso. Tuttavia era troppo forte la voglia di veder svolgere al meglio questo appuntamento: “Sarei dovuto essere a Parigi, visto che in questi giorni è in corso la tappa EPT. Purtroppo il lavoro e il mio coinvolgimento in questo evento mi hanno tolto tante energie e dovrò rinunciare alla partenza. In ogni caso la mia presenza a un evento EPT sarà solo rimandato”.

Al di là dell’evento in quel di Malta, Eros ha già l’agenda bella fitta per le prossime settimane di poker giocato. “Ho già tante altre tappe in programma – ha confermato ai nostri microfoni – . Dopo l’IPO sarò di nuovo a Malta per il Planet Poker Live e con un evento del circuito EAPT. Successivamente avrò anche una trasferta a Cipro per l’MPP da 5 milioni garantiti. Infine giocherò l’EPT di Montecarlo. Insomma saranno mesi pieni e abbastanza movimentati, speriamo anche di poter piazzare qualche bandierina importante”.