Merit Poker Western Series – 9 italiani al Day 2 del Main Event

0
214
merit poker western series

Fonte Immagine: Merit Diamond su X (ex Twitter)

Sono nove i giocatori italiani che torneranno ai tavoli per proseguire la propria corsa nel Main Event delle Merit Poker Western Series.

Si partirà a breve con il Day 2 del Main Event delle Merit Poker Western Series. Sono stati quattro i flight giocati in quel di Kyrenia, per comporre il field definitivo che sarebbe tornato ai tavoli oggi. Dopo questi primi livelli abbiamo visto la presenza di oltre 500 entries, con un piccolissimo contributo dato dal Day 1D giocato in modalità Turbo e poco frequentato dai players.

Tra questi sono in 218 a essersi qualificati per il Day 2, con nove italiani che hanno staccato a propria volta il pass. Quello messo decisamente meglio rispetto agli altri è Fabio Peluso, il quale aveva chiuso da chipleader del Day 1B con 657.000 chips. Si tratta di ben 263 big blind di partenza, in un flight che aveva visto anche la qualificazione per Umberto Ruggeri, recente protagonista nel Main Event dell’EPT Praga.

Main Event Merit Poker Western Series, c’è anche Andrian

Andiamo allora a vedere nel dettaglio quali sono i nove giocatori italiani che si sono qualificati per il Day 2 del Main Event delle Merit Poker Western Series. Li abbiamo anche elencati in ordine di stack.

  • Fabio Peluso 657.000
  • Candido Cappiello 476.500
  • Gianfranco Iaculli 342.500
  • Giuliano Boellis 317.000
  • Andrea Dato 314.500
  • Eugenio Peralta 298.500
  • Ermanno Di Nicola 217.000
  • Umberto Ruggeri 138.500
  • Fausto Tantillo 129.500

Tra questi ci sono protagonisti di cui ci siamo già occupati nei giorni scorsi, come Candido Cappiello e Fausto Tantillo, passati dal Day 1A.

Occhio anche a Ermanno Di Nicola e Andrea Dato, che in quel di Cipro hanno già fatto ottime cose nel torneo Warm Up. E a proposito di questo torneo, anche il vincitore Simone Andrian ha fatto sapere che prenderà parte al Day 2 del Main. Nonostante abbia provato senza successo a qualificarsi durante il Day 1B, l’azzurro ha deciso che si iscriverà approfittando della late registration. Questa durerà infatti per i primi cinque livelli di questo day.