WSOP 2018: main in sordina per gli azzurri nel day 1A, passa solo Gianluca Marcucci

0
714

[RexpansiveSection section_name=”” color_bg_section=”” image_bg_section=”” id_image_bg_section=”” video_bg_url_section=”” video_bg_id_section=”” video_bg_url_vimeo_section=”undefined” dimension=”full” margin=”” layout=”fixed” block_distance=”0″ full_height=”” custom_classes=”” section_width=”” responsive_background=””][RexpansiveBlock id=”block_0_0″ type=”text” col=”1″ row=”1″ size_x=”12″ size_y=”2″ color_bg_block=”” image_bg_block=”” id_image_bg_block=”” type_bg_block=”” photoswipe=”” linkurl=”” zak_background=”” zak_title=”” zak_side=”” zak_icon=””]

Il main event delle WSOP 2018 inizia al Rio e nel day 1A 925 players hanno risposto presente. Partenza a rilento per gli azzurri: passa solo Gianluca Marcucci, mentre sono out Cristiano Blanco e Silvio Crisari.

Il “$10.000 Main Event” inizia la sua infinita galoppata verso il più ambito dei bracciali alle WSOP 2018. Il torneo dei tornei prende forma e con il day 1A vede 925 players pronti a giocarsi l’accesso al day 2. Dopo 10 ore di gioco sono 659 coloro che si accomodano alla seconda giornata. Per gli azzurri è un bottino assai avaro. 

Infatti l’unico italiano che va ad imbustare il suo stack è Gianluca Marcucci. Sono 157.000 i gettoni che mette dentro la sua busta. E’ al 24° posto Marcucci, ma di fatto le buone notizie per i nostri giocatori si chiudono qui. Infatti risultano out Cristiano Blanco e Silvio Crisari, mentre nessun altro italiano è nella lista dei promossi. 

Tanti big in gara, al fianco di tanti player amatoriali che sognano il colpo della vita. In vetta al count è lotta a tre per la prima posizione. La spunta Timothy Lau con 338.700 gettoni, davanti a Truyen Nguyen (324.800) e Chris Fraser (316.100). Non rivedremo in azione invece, il campione del mondo 2017: Scott Blumstein perde il decisivo tiro di moneta vs Brian Yoon e dice addio al sogno del bis. 

Per un campione del mondo che se ne va, ne abbiamo altri tre che avanzano. Il trionfatore del 2005 Joe Hachem chiude a quota 84.700. Scotty Nguyen, il quale vinse il main event proprio 20 anni fa, accumula 84.400. Infine il campione del 2015 Joe McKeehen ripartirà con 36.200

Joe McKeehen

Al day 2 rivedremo anche Brian Yoon (145.000), Kyle Montgomery (141.600), Govert Metaal (120.900), Frank Kassela (106.600) ed Erik Seidel (72.100). Oggi è la volta del day 1B: i giocatori, in cambio di 10.000 dollari di buyin, ricevono 50.000 pezzi di partenza e 5 livelli da due ore l’uno. 

I migliori 10 del day 1A

1 Timothy Lau 338,700
2 Truyen Nguyen  324,800
3 Chris Fraser  316,100
4 David Mccaw  220,400
5 John Vossoughi 220,300
6 Matthew Davidow 216,600
7 Frank Crivello  215,000
8 Casey McCarrel 206,200
9 Eric Hicks  204,000
10 Tristan Bain  193,200

[/RexpansiveBlock][/RexpansiveSection]