WSOPC Rozvadov – Ondata azzurra, Lombardo terzo nel Mystery Bounty

0
677
wsopc rozvadov

Fonte Immagine: WSOPC Rozvadov su X (ex Twitter)

Scatta il primo evento WSOP Circuit del 2024 in Europa e i giocatori italiani sono subito grandi protagonisti in diversi tornei.

La tappa WSOPC di Rozvadov regala subito i primi risultati di un certo spessore per i tanti giocatori italiani che sono arrivati in Repubblica Ceca per provare a portare a casa i primi anelli in palio nel 2024. La poker room del King’s Casino si riempie di volta in volta e torneo dopo torneo, in attesa di arrivare alla parte clou dello schedule.

Andiamo allora a vedere quali sono i primi risultati che arrivano dalla caccia agli anelli targati World Series of Poker.

WSOPC Rozvadov, Lombardo sfiora il Mystery Bounty

E partiamo dal torneo più recente, almeno nella sua conclusione. Stiamo parlando dell’evento Mystery Bounty da 550 euro di buy-in, al quale hanno preso parte 737 giocatori. Tra questi spicca il nostro Simone Lombardo, il quale ha cullato il sogno di portare a casa il titolo, praticamente fino alla fine.

Tuttavia per lui è arrivato un terzo posto tanto prestigioso quanto beffardo. Per Lombardo c’è comunque la soddisfazione di un premio da 25.100 euro. Alla fine dei conti il titolo viene vinto da Dircooles, giocatore tedesco di cui non conosciamo il nome e il cognome.

Andiamo a vedere il payout dei nove giocatori arrivati al tavolo finale.

Posizione Nome Cognome Nickname Nazione Premio
1 Dircooles Germany € 43.350
2 Eden Anzio Israel € 31.000
3 Simone Lombardo Italy € 25.100
4 Andreas Thomas Gondrom Germany € 11.500
5 DaraMostar Germany € 9.050
6 Mykyta Andrusiak Ukraine € 7.100
7 Jacek Skiscim Poland € 5.300
8 Randy Marsh Germany € 3.675
9 Mohamad Ibrahim Habhab Germany € 2.900

 

Tifiamo per Giudice

Il cammino dei giocatori italiani nella tappa WSOPC Rozvadov prosegue con due nostri rappresentanti nel torneo Lucky Sevens da 777 euro di buy-in e da 100.000 euro di montepremi garantito. Si tratta di Giovanni Giudice e di Andrea Dal Bo, entrambi qualificati per il Final Day che scatterà tra poche ore al King’s Casino.

Ci sono ancora 43 giocatori in corsa, compresi i due italiani. Giudice ripartirà con 190.000 chips, mentre sono 157.000 quelli che compongono lo stack di Dal Bo. Ricordiamo che chi vince, oltre alla prima moneta, porterà a casa anche un ticket per giocare il Main Event WSOPE 2024 in programma nel prossimo autunno sempre a Rozvadov.