Blog Planet Poker Live 2024 dal Casino Portomaso di Malta

0
7727
planet poker live

Il payout finale del Planet Poker Live Main Event

1° ANDREJA KLASOVIC €80.500
2° BIAGIO TORRISI €51.400
3° ALESSANDRO ANGOTTI €32.300
4° CRISTIANO GUIDI €21.300
5° GIOVANNI MAVILIO €16.400
6° ALEXIS ENZO LUCARINI €13.200
7° NICOLA D’ADDABBO €10.180
8° ANTONIO SCIACCA€7.310
8° TIZIANO ANTONELLI €4.500
10° THIBAUT MAEL THEVENET €4.500

I risultati di High Roller e Progressive Bounty

Scopriamo ora chi sono i vincitori degli altri due eventi in programma oggi.

Il Planet High Roller è stato vinto da Ivan Martinez Furniet.

Il Planet Progressive Bounty è stato invece vinto da Massimo Chierchia.

Complimenti a entrambi!

ANDREJA KLASOVIC VINCE IL PLANET POKER LIVE MAIN EVENT!

Trionfo per Andreja Klasovic, che mantiene il suo vantaggio dopo la pausa e porta a termine il compito, conquistando il titolo del Main Event del Planet Poker Live!

Nella mano decisiva Torrisi manda i resti, il suo avversario ci pensa un po’ prima di fare call.

Showdown

Klasovic 3-3
Torrisi K-5
Board 10-7-2-Q-J

Secondo posto e tanti applausi per Biagio Torrisi!

Pausa nell’heads up del Planet Poker Live Main Event

Klasovic e Torrisi vanno in pausa per qualche minuto a schiarirsi le idee.

La situazione degli stack è impietosa: 35 milioni per Klasovic, 5,5 per Torrisi.

Klasovic prende il largo

È sempre di più il torneo di Andreja Klasovic.

Il giocatore di origini balcaniche sta giocando un grande heads up e ha preso il largo su Biagio Torrisi.

Allo stato attuale delle cose Klasovic ha circa 32 milioni di chips contro le 8 del giocatore italiano.

Inizia l’heads up al Planet Poker Live Main Event!

Andreja Klasovic contro Biagio Torrisi: chi vincere il Main Event del Planet Poker Live Malta?

Lo scopriremo al termine di questo heads up. Il serbo si presenta con 22 milioni di chips, contro i 18,5 a disposizione dell’azzurro.

Alessandro Angotti eliminato in terza posizione!

Salutiamo uno dei grandi protagonisti di questo Main Event del Planet Poker Live.

Alessandro ormai cortissimo pusha con 6-4 di picche, ma trova il solito Andreja Klasovic con Q-J. Call inevitabile e si va allo showdown.

Il pot recita 7-3-2-Q-9 e proclama l’eliminazione di Angotti, che può consolarsi con €32.300

Cristiano Guidi eliminato in quarta posizione

Dopo il colpo subito in precedenza, Guidi perde anche quello che gli fa salutare il torneo.

Torrisi apre a 800k, Guidi 3-betta a 2,1 milioni e trova il call dell’avversario.

Sul flop A-4-6 Guidi c-betta 2,1 milioni e trova ancora il call.

Il turn è un altro 6: shove di Guidi e istant call di Torrisi con poker di Sei. A nulla serve A-J in mano a Cristiano, che esce in quarta posizione per €21.300

Klasovic, che double up!

Una mano pazzesca porta Andreja Klasovic a raddoppiare.

Tutto inizia con Torrisi che apre a un milione, Guidi 3-betta a 2,9 milioni. Klasovic ci pensa su prima di shovare diretto per 8,7 milioni. Insta-folda Torrisi, chiama Guidi che mostra subito coppia di Jack.

Klasovic ha A-Q e viene aiutato dal board: 10-2-5-5-A. Double up e chiplead per Andreja!

Giovanna Di Martino vince il Mystery Bounty al Planet Poker Live

La siciliana porta a casa il titolo in uno dei Side Events più attesi!

Per lei una prima moneta da €3.080 oltre a €5.500 di taglie!

Giovanni Mavilio eliminato in quinta posizione

Avevamo parlato di Mavilio l’immortale, ma questa volta non è riuscito a reggere.

Giovanni pusha da bottone con Q-10, trovando il call di Biagio Torrisi con K-Q.

Il board recita K-10-5-J-K. Si rimane in 4, Mavilio incassa €16.400.

Start del Bounty Progressive al Planet Poker Live

Prende il via l’ultimo Side Event di questo Planet Poker Live.

Il torneo Planet Bounty Progressive da €220 di buy-in prevede uno stack di partenza da 25.000 chips. I livelli durano 20 minuti ciascuno e ce ne sono 8 per poter entrare in late registration.

Subito double up per Klasovic

Stack cortissimo ma tanta fortuna per l’unico straniero presente al tavolo.

Klasovic è allo showdown contro Angotti e il board gli dà prima un dolore e poi la grande gioia!

Andreja ha K-K contro A-Q in mano all’azzurro.

Il board recita A-5-8-Q-K. Set al river e double up a 7,7 milioni!

Si riparte: ecco gli stack

Come promesso, riassumiamo la situazione del chipcount a 5 left:

CRISTIANO GUIDI 13.450.000
ALESSANDRO ANGOTTI 9.350.000
BIAGIO TORRISI 9.150.000
GIOVANNI MAVILIO 5.950.000
ANDREJA KLASOVIC 3.800.000

Primo break di giornata al Main Event Planet Poker Live

I 5 superstiti del Main Event del Planet Poker Live vanno in pausa per un quarto d’ora.

A breve aggiorneremo la situazione degli stack.

Mavilio l’immortale!

Giovanni Mavilio si rialza dopo la botta di qualche mano fa e recupera contro Biagio Torrisi. Quest’ultimo apre ed è costretto a chiamare lo shove per 2,3 milioni del suo connazionale.

Allo showdown Mavilio gioca con K-J contro A-10 di fiori. Il flop recita J-5-4 con due fiori, ma il colpo regge per Giovanni con un 8 al turn e un 6 al river!

Alexis Enzo Lucarini eliminato in sesta posizione

Termina prima di IPO Malta, ma comunque con un ottimo piazzamento, il cammino del francese.

Succede tutto in blind war, con Guidi che rilancia a 750 e chiama inevitabilmente sullo shove di Lucarini.

Alexis si presenta con Q-3 contro coppia di Tre dell’italiano. Il board recita 7-9-9-K-J e provoca l’eliminazione.

Si rimanei in 5, a Lucarini vanno €13.200.

Torrisi raddoppia su Mavilio!

Bel colpo assestato da Biagio Torrisi!

Lucarini apre a 600k e trova la 3-bet di Mavilio a 1.3 milioni. Torrisi non ci pensa un attimo e 4-bet shova a 3,75 milioni. Il francese ci pensa su e passa, Mavilio chiama esclamando “o viviamo o muoriamo”.

E in effetti lo showdown non è favorevole, con 10-10 contro K-K in mano a Torrisi. Il board recita K-4-2-3-9 e porta Torrisi oltre gli 8 milioni di gettoni.

Nicola D’Addabbo eliminato in settima posizione

Sale a tre il conto degli eliminati del Final Table.

L’action scatta tutta preflop, con D’Addabbo che shova per 1,2 milioni e trova il re-push di Giovanni Mavilio.

Allo showdown D’Addabbo si presenta con 3-3 contro K-K del suo avversario.

Nessun ribaltone dal board: 8-9-8-6-2. Si rimane in 6, a D’Addabbo vanno €10.180.

Antonio Sciacca eliminato in ottava posizione

Arriva anche la seconda eliminazione di questo Final Table, al termine di una mano difficile da schivare.

In blind war Angotti apre a 700k trovando il call da BB di Sciacca.

Il flop recita K-6-2 con due quadri. Angotti c-betta a 450.000, Sciacca rilancia a 2 milioni ed è costretto a fare call di fronte allo shove del suo avversario per circa 4,1 milioni.

Allo showdown Angotti mostra A-K di cuori contro J-9 di quadri di Sciacca. Il flush non si chiude in quanto cascano un 4 di cuori e un 7 di fiori.

Si rimane in 7, a Sciacca vanno €7.310.

Che botta per Angotti!

Il chipleader di inizio Final Table subisce un brutto colpo da Cristiano Guidi. Quest’ultimo apre a 475.000 e riceve il call da big blind di Angotti.

Il flop recita J-3-6 con due quadri, Guidi c-betta a mezzo milione e Angotti chiama.

Il turn è un 6 di quadri che chiude flush draw, stavolta leada Angotti a 600.000 e trova il call del suo opponent.

Il river è un 4 di fiori, Angotti spara 2 milioni e Guidi non ci pensa un attimo prima di shovare per 3,2 milioni. Call inevitabile per il chipleader che sfodera 6-9 ma perde contro la coppia di Jack di Guidi.

Ora Cristiano ha circa 10 milioni, mentre Angotti scende sotto gli 8 milioni.

Tiziano Antonelli eliminato in nona posizione

Dura pochi minuti il Final Table di Tiziano Antonelli, primo eliminato di giornata.

Sono due le mani che lo condannano, in entrambi i casi con la stessa pocket hand.

Nel primo caso, su apertura di Sciacca a 300k c’è il push di Guidi a 2,3 milioni; Antonelli spilla A-K e repusha portando al fold Sciacca. Guidi gioca con 5-5 e riesce a reggere su boardh 6-Q-2-3-2.

Rimasto con 525k Antonelli pusha su apertura di Angotti, sempre con A-K. Il chipleader chiama con Q-10 e vince il pot su un board che recita Q-7-J-J-5.

Si rimane in 8.

Scatta il Final Table del Main Event Planet Poker Live!

È iniziato da un paio di minuti il Final Table del Main Event del Planet Poker Live Malta!

Abbiamo già dato indicazione nelle scorse ore sulla composizione del tavolo. Rinfreschiamoci la memoria con il payout relativo alle prima nove posizioni.

1° €80.500
2° €51.400
3° €32.300
4° €21.300
5° €16.400
6° €13.200
7° €10.180
8° €7.310
9° €4.500

A queste cifre vanno aggiunti i €900 che i giocatori hanno già incassato dopo la fine dei Day 1

Planet Poker Live Main Event: Angotti comanda gli ultimi 9

È Alessandro Angotti l’uomo che comanda il chipcount in vista del Main Event del Planet Poker Live di Malta.

Scopriamo chi saranno i 9 protagonisti che torneranno ai tavoli domenica 24 marzo a partire dalle ore 13.

  1. ANGOTTI ALESSANDRO 12.350.000
  2. SCIACCA ANTONIO 5.350.000
  3. MAVILIO GIOVANNI 4.850.000
  4. GUIDI CRISTIANO 4.425.000
  5. KLASOVIC ANDREJA 4.100.000
  6. LUCARINI ALEXIS ENZO 3.450.000
  7. D’ADDABBO NICOLA 2.650.000
  8. TORRISI BIAGIO 2.250.000
  9. ANTONELLI TIZIANO 1.150.000

 

Un aggiornamento dai Side Events del Planet Poker Live

Non solo Main Event, è così ormai dall’inizio di questo lungo festival Planet Poker Live. Facciamo allora un breve aggiornamento dai tornei attualmente in corso, mentre i 9 finalisti del Main Event vanno a nanna.

MYSTERY BOUNTY – Siamo nel corso del livello 10, ci sono 13 giocatori in corsa sui 53 iscritti per un montepremi complessivo che ammonta a €9.752.

HIGH ROLLER – Qui sono invece rimasti in 20 che ripartiranno domani, quando mancano 8 minuti alla fine del livello 9.

Thevenet out, siamo al Final Table del Planet Poker Live!

L’uscita di scena di Thibaut Mael Thevenet porta gli altri 9 giocatori al Final Table del Planet Poker Live Malta 2024.

Una mano un po’ contorta, che vede Antonio Sciacca aprire a 300k. Il francese rilancia a 1,1 milioni proprio alla sua sinistra. Da big blind, però, Giovanni Mavilio shova per 1.650.000 chips. Sarebbe un call ovvio per Thevenet, che però ci pensa a lungo fino a entrare in time bank. Alla fine, però, arriva il call.

Thevenet gioca con K-Q contro 10-10 in mano a Mavilio. E il board non lascia scampo al transalpino: 6-2-10-10-8, poker per l’italiano e bolla Final Table scoppiata!

Esposito out in 11a posizione: è bolla Final Table!

Roberto Esposito esce all’undicesimo posto del Main Event Planet Poker Live.

Arriviamo al tavolo 16 con un pot che supera il milione e mezzo di chips, con un board che recita 8-A-8-4. Esposito punta 300k e trova il raise a 850k di Guidi. Roberto shova, il suo connazionale chiama.

Allo showdown Esposito si presenta con coppia di Jack già scoppiata da 9-8 in mano a Guidi. Il river è un ininfluente 10.

Mini-break al Main Event Planet Poker Live

10 minuti di pausa per gli 11 giocatori ancora in corsa per il Main Event.

Ne approfitteremo per fare il punto della situazione, tra pochi minuti spazio al nuovo chipcount, a due passi dal Final Table di domani.

Lucarini elimina Gabaglio

Vi ricordate quando parlavamo della capacità di Alexis Enzo Lucarini di accendersi in late stage nei tornei? Ne abbiamo avuto un’altra prova.

Il francese gioca in blind war contro Andrea Gabaglio, mandando resti da small blind. L’azzurro ci pensa un attimo prima di chiamare.

Allo showdown Lucarini si presenta con A-7 dominato dall’A-9 di Gabaglio ma il board è implacabile: J-3-9-8-K, player out e 11 left dopo l’uscita di scena anche di Ole Hansen!

lucarini planet poker live

Klasovic, che raddoppio!

Andreja Klasovic piazza un gran colpo contro Antonio Sciacca.

Il serbo apre a 200k da bottone e si trova contro la 3-bet a 750k del giocatore italiano. Dopo il fold di Thevenet da big blind arriva lo shove a 1.710.000 di Klasovic. Sciacca ci pensa e chiama.

Allo showdown Andreja si presenta con Q-Q contro A-9 di fiori di Sciacca che prende un Nove al flop e apre flush draw al turn. Il river è però un 7 che non porta al player out.

Klasovic volta a 3,5 milioni mentre Sciacca perde più di mezzo stack.

Un eliminato dopo l’altro: 13 left al Main Event Planet Poker Live

Dopo il nostro ultimo aggiornamento sono arrivate altre tre eliminazioni. Dopo Marco Cento e Angelo Vietti, è toccato anche a Federico Petruzzelli.

Arriviamo al tavolo 6 dove il player siracusano va allo showdown con 8-8 contro i Re di Ole Hansen.

Il board è purtroppo impietoso con l’azzurro: Q-9-A-Q-7 e player out. Si rimane in 13!

Ultimi due tavoli!

Le eliminazioni di Salvatore Ritrovato, Leonardo Capogreco e Junyu Liu portano il field del Main Event a 16 left.

Ciò vuol dire che si stanno giocando gli ultimi due tavoli da 8 giocatori ciascuno.

Riprende il gioco al Main Event Planet Poker Live

I 19 superstiti di questo Main Event del Planet Poker Live Malta riprendono il loro posto.

Il Final Table è sempre più vicino!

Si va in dinner break al Main Event Planet Poker Live

75 minuti di pausa cena per i 19 giocatori ancora in corsa nel Main Event di Planet Poker Live Malta.

Al rientro vedremo il chipcount ufficiale e riprenderemo la corsa verso il Final Table!

Alexis ci riprova

Se ci avete seguito negli ultimi eventi live, saprete bene chi è Alexis Enzo Lucarini.

Il dominatore di IPO Malta 2024, nella prima storica edizione del Festival Italiano, salvo poi cedere in heads up al “nostro” Xavier Zuczkowski.

Ora il francese ci riprova e, dopo aver iniziato il Day 2 da short stack, si è decisamente rialzato nel corso della giornata. Il suo stack si aggira intorno a 1,4 milioni, molto vicino all’average.

Scatta il Planet Mystery Bounty!

Prende il via uno dei tornei più attesi di tutto lo schedule del Planet Poker Live Malta!

Stiamo parlando del Planet Mystery Bounty, ovvero la modalità di gioco più chiacchierata del momento!

L’evento prevede un buy-in da 450 euro, con 20.000 chips di partenza, durata dei livelli da 30 minuti ciascuno e 8 livelli per poter effettuare l’iscrizione in late registration.

Come l’High Roller, anche il torneo Mystery Bounty si giocherà su due giorni.

La Top Ten del chipcount aggiornata: comanda D’Addabbo

Andiamo a vedere chi sono i primi 10 giocatori in classifica, mentre è ripreso il gioco nel Main Event del Planet Poker Live.

  1. NICOLA D’ADDABBO 2.990.000
  2. ALESSANDRO ANGOTTI 2.535.000
  3. MARCO MORALE 2.220.000
  4. FEDERICO PETRUZZELLI 2.105.000
  5. LEONARDO CAPOGRECO 2.105.000
  6. JUNYU LIU 1.525.000
  7. GIOVANNI MAVILIO 1.510.000
  8. ANTONIO SCIACCA 1.470.000
  9. THIBAUT MAEL THEVENET 1.560.000
  10. ANDREA GABAGLIO 1.295.000

D'ADDABBO NICOLA planet poker live

Secondo break di giornata

Giocatori in pausa per la seconda volta dall’inizio del Day 2 del Main Event Planet Poker Live di Malta.

Ci sono ancora 34 players in corsa, la giornata proseguirà finchè non si andrà a comporre il Final Table da 9 componenti!

A breve il chipcount nel dettaglio…

Come spinge Capogreco!

Leonardo Capogreco fa sul serio! Lo abbiamo visto in grande spolvero durante il Day 1A, da lui concluso da chipleader con uno stack imponente. Ma anche in questo Day 2 sta facendo vedere di che pasta è fatto.

Lo abbiamo seguito durante un colpo giocato contro Thibaut Mael Thevenet, sul quale gioca in posizione.

Arriviamo con un board che recita 7-K-6-3-J, il pot supera abbondantemente il milione e mezzo di chips con Capogreco che mette ai resti il suo avversario per 740.000 chips. Una decisione non semplice per il francese che folda, così l’azzurro può mostrare con un certo sollievo la sua coppia di Assi.

CAPOGRECO LEONARDO planet poker live

Planet Poker Live – Scatta l’High Roller!

Prende il via uno dei due Side Events in programma quest’oggi. Stiamo parlando del Planet High Roller da €1.100 di buy-in e €50.000 di montepremi garantito.

Il torneo prevede uno stack da 40.000 chips di partenza e livelli da 40 minuti ciascuno. Ricordiamo che in questo caso la late registration sarà disponibile fino alla conclusione dei primi tre livelli di gioco del Day 2.

Domani scopriremo dunque chi sarà il campione dell’High Roller targato Planet Poker Live!

Primo break di giornata

Il Day 2 del Main Event Planet Poker Live si ferma per 20 minuti di pausa, in quello che è il primo break di giornata.

Dopo i primi tre livelli giocati ci sono ancora 62 giocatori in piena corsa. Vedremo se riusciranno a rinfrescarsi le idee in questi 20 minuti prima di tornare alla battaglia.

Field quasi dimezzato!

Sono 72 i giocatori ancora in corsa, quando si sono giocati due livelli in questo Day 2 del Main Event del Planet Poker Live di Malta.

Considerando i 121 di partenza, vuol dire che siamo a quasi metà del field già passato per le casse.

Tra i giocatori ancora in corsa non mancano i nomi di spicco: tra questi il chipleader di inizio giornata Federico Petruzzelli, Alexis Enzo Lucarini, Flaviano Cammisuli, Dario Marinelli, Eros Nastasi e Luigi D’Alterio.

Il payout ufficiale

Andiamo a vedere come si compone il payout ufficiale del Main Event del Planet Poker Live di Malta.

1° €80.500
2° €51.400
3° €32.300
4° €21.300
5° €16.400
6° €13.200
7° €10.180
8° €7.310
9° €4.500
10°-12° €2.470
13°-15° €1.770
16°-18° €1.250
19°-27° €810
28°-36° €610
37°-45° €460
46°-54° €310
55°-61° €210
62°-77° €150
78°-95° €100

Queste cifre vanno intese come un’integrazione ai €900 che ciascuno dei 121 giocatori qualificati dai tre Day 1 si sono già aggiudicati. Dunque il vincitore del Main Event porterà a casa complessivamente €81.400!

Primo giro di volti

Sta per esaurirsi il primo livello di gioco di questo Day 2 del Main Event.

Ci sembra il momento perfetto – con 100 giocatori ancora in corsa – per fare una prima carrellata di foto.

La photogallery completa la puoi trovare sulla pagina ufficiale Acesbook su Facebook.

La situazione del chipcount

Andiamo a vedere il chipcount completo allo start del Day 2 del Main Event del Planet Poker Live di Malta.

Pos.  
 
Giocatore  
Chips  
Tav.  
 
#1 Italy PETRUZZELLI FEDERICO 1.396.000 7-2
#2 Italy CAPOGRECO LEONARDO 1.225.000 1-7
#3 Italy CALCAGNO DAVIDE 1.096.000 5-8
#4 France THEVENET THIBAUT MAEL 894.000 15-4
#5 China LIU JUNYU 890.000 9-8
#6 Italy SAVIO DAMIR 853.000 8-7
#7 Italy SCIACCA ANTONIO 783.000 5-6
#8 Lithuania ZOBIELA MANTAS 763.000 12-6
#9 Italy FERNICOLA MANUELE 752.000 5-5
#10 France LUCARINI ALEXIS ENZO 705.000 13-1
#11 Serbia NIKOLIC DEJAN 660.000 5-1
#12 Italy CAMMISULI FLAVIANO 650.000 3-2
#13 Italy ESPOSITO ROBERTO 587.000 2-1
#14 Italy DIMARTINO SALVATORE 574.000 8-6
#15 Italy GUIDI CRISTIANO 540.000 6-5
#16 Italy MELLUZZO ANDREA 526.000 9-5
#17 Italy NARO VINCENZO 517.000 6-4
#18 Italy MOLINARO NICOLA 514.000 12-4
#19 Italy CIRONE PIETRO 507.000 15-3
#20 Italy MOLLICA POETA GIOVANNI 506.000 14-1
#21 Italy DE VITA DANIELE 491.000 3-6
#22 Italy BARONE DARIO 477.000 10-8
#23 France BELLANGER THOMAS GEORGES CHRISTOPHER 471.000 14-6
#24 Italy LI VINGI ANGELO 464.000 9-2
#25 Italy TERRAMOCCA GIULIO 461.000 4-7
#26 Italy VOLPICELLI ANTONIO 446.000 2-6
#27 Italy ARMINI MICHELE 443.000 10-7
#28 Italy CIANO FABIO 440.000 8-8
#29 Poland BRZEZINSKI TOMASZ PIOTR 421.000 8-5
#30 France PECHEUX ERWANN 421.000 14-2
#31 Italy PANTO’ GAETANO 419.000 14-5
#32 Italy ANGOTTI ALESSANDRO 411.000 3-3
#33 Italy VIETTI ANGELO 411.000 5-7
#34 Italy SANTI ANGELO 399.000 7-6
#35 Italy CREPALDI STEFANO 390.000 4-6
#36 Italy MEMOLI FRANCESCO 386.000 12-1
#37 Italy BRACAGLIA EVANGELISTA 374.000 2-4
#38 Italy CUTI ALFREDO 374.000 7-8
#39 Spain FURNIET MARTINEZ IVAN 372.000 2-8
#40 Italy NAVA GIOVANNI 372.000 6-7
#41 Italy MORALE MARCO 371.000 6-6
#42 KLASOVIC ANDREJA 369.000 11-7
#43 Italy ANTONELLI TIZIANO 365.000 11-2
#44 Italy BAGALA’ ALESSIO 364.000 12-5
#45 Italy ANDREA DE BONIS 357.000 1-4
#46 China YE ZHUYI 349.000 12-8
#47 Italy CARUSO MATTEO SALVATORE 337.000 11-5
#48 Italy MARINELLI DARIO 334.000 1-5
#49 Italy D’ANIELLO ANTONIO 333.000 12-7
#50 Italy D’ADDABBO NICOLA 328.000 10-5
#51 Italy URGIAS MARCO 325.000 1-1
#52 Germany AYDINGOZ ALKAN 317.000 15-7
#53 Italy CAMBRIA DOMENICO 301.000 15-1
#54 Italy SANTANDREA MARVIN 301.000 10-2
#55 Italy LUSSO ALESSANDRO 296.000 15-5
#56 Italy GABAGLIO ANDREA 294.000 12-3
#57 Italy NASTASI EROS 291.000 3-4
#58 Italy CONTI CHRISTIAN 290.000 7-7
#59 Italy MAVILIO GIOVANNI 286.000 9-4
#60 Italy RITROVATO SALVATORE 282.000 11-8
#61 Norway HANSEN OLE 277.000 6-1
#62 MARCETIC NIKOLA 275.000 14-7
#63 Malta VELLA MARK ANTHONY 268.000 1-3
#64 Italy MIRABELLA ANGELO 266.000 7-4
#65 Italy TRAINI NICHOLAS EDOARDO 258.000 11-1
#66 MARTINOVIC DRAGOLJUB 250.000 2-3
#67 Italy RENDINE ANGELO 250.000 6-8
#68 Italy VILLA DANIELE 246.000 1-8
#69 Italy SCARFOGLIERO VINCENZO 245.000 15-8
#70 Italy RIZZELLO SAVERIO 241.000 7-5
#71 Italy MONTANELLI MARIO 233.000 2-5
#72 Italy DE SANTIS ANTONIO 231.000 10-4
#73 Italy LUNELLI DANILO 230.000 3-7
#74 France GALLEY YANNICK 229.000 5-2
#75 Italy CENTO MARCO 227.000 11-4
#76 Italy LUGLIO VINCENZO 220.000 4-8
#77 Italy VIZZINI GIUSEPPE 218.000 11-6
#78 Italy NUZZO GENNARO 217.000 13-8
#79 Italy MONTEPERTA MIRCO 209.000 3-8
#80 Italy TORRISI BIAGIO 208.000 8-4
#81 Italy COSTANTE SAMUEL 205.000 9-7
#82 Italy PALMITESSA MARCO 204.000 6-2
#83 Italy PATANE’ MARCO 200.000 15-6
#84 Italy DE FELICE TOMMASO 194.000 4-3
#85 Spain RIBATALLADA RUIZ JORDI 194.000 15-2
#86 Italy RAIMONDI MARINO 189.000 8-3
#87 Italy SQUILLACI FRANCESCO 184.000 1-2
#88 Italy OLIVA GIUSEPPE 182.000 4-2
#89 Italy LONGO FRANCESCO 180.000 13-5
#90 Malta BOSCAGLIA SALVATORE 179.000 10-3
#91 Italy DI IORIO GIUSEPPE 176.000 15-9
#92 Italy MAZZUOLO GERARDO 166.000 13-3
#93 Italy D’ALTERIO LUIGI 161.000 13-4
#94 Italy BAGLIONI MARCO 160.000 10-1
#95 Italy MASTRONARDI MICHELE 159.000 10-6
#96 Italy SIANI STEFANO 158.000 4-4
#97 Italy SCARFOGLIERO VINCENZO 157.000 5-4
#98 Italy TROISI PIERPAOLO 150.000 2-7
#99 Italy ESPOSITO ETTORE 140.000 12-2
#100 Italy SENA FIORINDA 140.000 9-1
#101 Italy COLETTA GIUSEPPA 139.000 9-6
#102 Italy SORRENTINO ANDREA 139.000 11-3
#103 Italy LA FRANCESCA ALESSIO 131.000 13-2
#104 Italy GANDOLFO SERGIO 127.000 7-3
#105 Italy DIMARTINO GIOVANNA 126.000 14-3
#106 Italy PADALINO CIRO DAVIDE 125.000 6-3
#107 Malta BORG KENNETH 118.000 5-3
#108 Italy CIAVATELLA SANDRO 118.000 9-3
#109 France KLAT OLIVIER 113.000 13-7
#110 Italy VIZZINI CORRADO 113.000 1-6
#111 Italy MORELLO VITTORIO 105.000 2-2
#112 Italy CHIAPPINI EMANUEL 104.000 13-6
#113 Italy VIZZINISI BRUNO 98.000 14-8
#114 Italy SPALLUTO LUIGI 97.000 4-1
#115 Italy MESSINA VINCENZO MASSIMILIANO 92.000 3-1
#116 Italy PAGLIARO GIANLUCA 88.000 14-4
#117 Italy PICARELLA MARIO 72.000 8-2
#118 Italy ALPARONE STEFANIA 68.000 8-1
#119 Italy LANZILOTTI AUGUSTO 68.000 7-1
#120 Italy MARSICANO MICHELE 60.000 3-5
#121 Italy VITALE IVO ANTONINO 59.000 4-5

Planet Poker Live, inizia il Day 2!

I 121 protagonisti del Main Event del Planet Poker Live hanno dato il via ufficiale al Day 2!

Con la presenza del poker manager Francesco Canzonieri e del Retail Sales Director Gianluca Porzio, i quali hanno dato il tanto atteso shuffle up and deal, il gioco ha perso il via.

planet poker live

Planet Speeder, vince Jacopo Barnabò

È Jacopo Barnabò il vincitore del Planet Speeder, il Side Event che si è giocato nella serata di ieri in contemporanea con gli ultimi due flight del Main Event.

Bella vittoria per il giovane giocatore italiano, che abbiamo immortalato in questo scatto con il trofeo e le carte vincenti dell’ultima mano.

Congratulazioni Jacopo!

planet poker live speeder jacopo barbabò

Planet Poker Live, Petruzzelli e Fernicola ultimi chipleader

Si sono conclusi praticamente in parallelo il Day 1B e il Day 1C del Main Event Planet Poker Live in corso di svolgimento al Portomaso Casino di Malta.

Il secondo flight ha visto la presenza di ben 409 entries, e secondo la modalità Surrender in 61 hanno conquistato il pass per il Day 2 di oggi. Al comando del chipcount troviamo Federico Petruzzelli: il siracusano ha tirato su uno stack monstre da 1.396.000 chips, che gli consente di essere anche il chipleader assoluto combinando i tre flight.

Andiamo allora a vedere la Top Ten della classifica di fine Day 1B.

  1. Federico Petruzzelli 1.396.000
  2. Thibaut Mael Thivenet 894.000
  3. Junyu Liu 890.000
  4. Damir Savio 853.000
  5. Antonio Sciacca 783.000
  6. Enzo Alexis Lucarini 705.000
  7. Salvatore Dimartino 574.000
  8. Vincenzo Naro 517.000
  9. Giovanni Mollica Poeta 506.000
  10. Daniele De Vita 491.000

Passiamo ora al Day 1C giocato in modalità Turbo, che ha visto l’ingresso di 101 giocatori. In 15 hanno staccato il pass per tornare ai tavoli oggi, con l’aggiunta di un piccolo premio garantito. Manuele Fernicola è stato il chipleader del terzo e ultimo flight con 752.000 chips messe in busta.

Anche in questo caso andiamo a vedere la Top Ten del chipcount.

  1. Manuele Fernicola 752.000
  2. Flaviano Cammisuli 650.000
  3. Cristiano Guidi 540.000
  4. Andrea Melluzzo 526.000
  5. Thomas Georges Christopher Bellanger 471.000
  6. Tomasz Piotr Brzezinski 421.000
  7. Angelo Santi 399.000
  8. Alkan Aydingoz 317.000
  9. Marco Patanè 200.000
  10. Jordi Ruiz Ribatallada 194.000

Si torna ai tavoli oggi per il Day 2 che vedrà schierati 121 giocatori. Tutti si sono garantiti un premio e daranno la caccia a un seat per il Final Day di domani.

Planet Poker Live, late chiusa nel Day 1C

Si è concluso il decimo livello anche nel Day 1C del Main Event. La quota degli iscritti si è fermata a 99 entries.

Ciò vuol dire che il gioco si fermerà non appena resteranno in corsa 15 players, considerando la modalità Surrender di cui vi abbiamo già parlato.

Intanto vi deliziamo con alcuni scatti dei protagonisti di quest’ultimo flight per il Day 2 di domani.

« di 2 »

Break al Day 1B: sarà l’ultimo?

I 103 giocatori ancora in corsa nel Day 1B del Main Event Planet Poker Live  si godono una meritata pausa.

La domanda che poniamo ai nostri lettori è: mancando 42 eliminazioni prima dello scoppio della bolla e della conseguente chiusura del flight, sarà l’ultimo break della serata?

Primi accenni sul Day 1C

Andiamo a vedere come stanno andando le cose anche nel Day 1C, che a questo punto diventa l’ultima occasione per conquistare una sedia per il Day 2 del Main Event.

All’inizio del sesto livello sono 85 le entries, con 66 giocatori ancora in corsa. Al termine del livello si svolgerà una pausa di 20 minuti, dopodichè si giocheranno gli ultimi quattro livelli di late registration.

Iscrizioni chiuse nel Day 1B

Prende il via il livello numero 11 del Day 1B del Main Event. Iniziamo dunque a tirare le somme, visto che inizia – come abbiamo scritto prima – la discesa verso la conclusione di questo secondo flight.

Alla fine dei conti sono 409 le entries, con 158 giocatori attualmente in corsa per guadagnare un posto al Day 2, oltre a un piccolo premio per i superstiti.

Anche il Day 1B, infatti, si gioca in modalità Surrender: il 15% degli iscritti – dunque 61 players – potranno accedere tornare ai tavoli domani.

Inizia la discesa al Planet Poker Live

I protagonisti del Day 1B del Main Event Planet Poker Live sono tornati dal dinner break. Non ci sono grosse novità dal punto di vista delle entries, che attualmente sono 408. I superstiti sono invece 188, a una ventina di minuti dalla chiusura della late registration.

Scatta il Planet Speeder

Prende il via il Side Event in programma per questa seconda serata del Planet Poker Live di Malta.

Si tratta del Planet Speeder, torneo in modalità Turbo dal buy-in di €150 di buy-in. I livelli dureranno 15 minuti e ce ne saranno 10 a disposizione di quei giocatori che vorranno entrare in late registration.

Resta connesso sul nostro blog per scoprire il nome del vincitore!

Dinner break per il Day 1B

I 195 giocatori ancora in corsa nel Day 1B del Main Event Planet Poker Live vanno a farsi una meritata pausa cena. Tra 60 minuti, però, si torna subito ai tavoli.

Tra l’altro il prossimo livello in programma è il numero 10, ovvero l’ultimo per poter effettuare la late registration.

Nel frattempo annotiamo 406 entries che portano il numero totale a quota 704. Il tutto in attesa di capire come andrà nel Day 1C che è iniziato da circa un quarto d’ora.

Scatta il Day 1C del Main Event Planet Poker Live

L’ultima chance per ottenere il pass per il Day 2 di domani comincia ora!

E come vi abbiamo già spiegato, si tratterà di un flight in modalità turbo: sempre 50.000 chips di partenza ma 20 minuti di durata dei livelil. Ci saranno sempre 10 livelli per potersi iscrivere in late registration.

Volti noti prima di cena

Sono 393 le entries del Day 1B del Main Event, ci si avvicina sempre di più a quota 400 a poco meno di un’ora dal dinner break.

Scorgiamo anche attraverso l’obiettivo della nostra macchina fotografica un paio di volti noti. In particolare Andrea Sorrentino, vecchia volpe sia del live che dell’online, e Dario Marinelli, terzo classificato al Planet Poker Live dello scorso anno ed eliminato a pochi minuti dalla fine del Day 1A.

Seconda pausa di giornata

Si conclude il settimo livello del Day 1B del Main Event Planet Poker Live. Sono 381 le entries fino a questo momento, con 255 giocatori ancora in corsa.

Ricordiamo che sarà possibile registrarsi fino alla fine del livello 10. Alla fine di quello precedente, ovvero il nono, i players andranno in pausa cena per 60 minuti.

Altro giro, altre foto

363 players iscritti al Day 1B del Main Event Planet Poker Live di Malta.

Tra questi 283 sono ancora in corsa nel bel mezzo del sesto livello di gioco.

Andiamo a vedere qualche volto con la nostra seconda photogallery di giornata.

Planet Poker Live, sfondato il garantito!

Ottime notizie nel bel mezzo del Day 1B di questo Main Event.

Con l’arrivo a quota 332 entries (630 totali se si considerano le 298 del Day 1A) è stato sfondato il montepremi garantito da 300.000€ del torneo principe dello schedule di Planet Poker Live!

E non dimentichiamo che c’è ancora da giocare anche il Day 1C in modalità turbo…

planet poker live

Primo break di giornata

Con la conclusione del quarto livello, arriva il momento della prima pausa nel Day 1B del Main Event Planet Poker Live.

E i numeri sono davvero importanti, visto che fino a qui le entries sono ben 322, con 286 giocatori ancora in corsa. Manca davvero poco prima che venga sfondato il montepremi garantito da 300.000€!

Aggancio riuscito!

Allo stato attuale delle cose, con il terzo livello ormai giunto a conclusione, ci sono esattamente 298 iscritti al Day 1B del Main Event del Planet Poker Live.

Ciò significa che il dato del Day 1A è stato eguagliato!

Prima carrellata di volti di giornata al Planet Poker Live

Andiamo a vedere alcuni dei 243 iscritti dopo i primi due livelli di gioco al Day 1B del Main Event Planet Poker Live.

« di 2 »

Buona affluenza dopo il primo livello

Si sono giocati i primi 40 minuti di questo Day 1B qui al Main Event.

Le entries sono già 221, un dato interessante e che si propone di crescere. Ricordiamo che nel Day 1A gli iscritti sono stati 298, dunque è stato superato abbondantemente il dato delle 500 entries dall’inizio del torneo.

Il montepremi garantito da 300.000€ è fortemente a rischio…

Scatta il Day 1B del Main Event Planet Poker Live

Ha appena preso il via il secondo flight dell’evento in corso al Portomaso Casino di Malta.

Anche per il Day 1B valgono le regole di ingaggio della giornata di ieri. Stack di partenza da 50.000 chips, livelli della durata di 40 minuti e late registration aperta fino alla conclusione del livello 10.

Ricordiamo che vige la modalità “Surrender”, per la quale il gioco si fermerà al raggiungimento del 15% di giocatori superstiti rispetto al numero di entries. Tutti i players ancora in corsa si garantiranno, oltre all’accesso al Day 2, un piccolo premio.

Planet Poker Live, Leonardo Capogreco chipleader del Day 1A

È Leonardo Capogreco il chipleader alla fine del Day 1A del Main Event Planet Poker Live. Come abbiamo già scritto nella serata appena trascorsa, sono 45 i giocatori che hanno ottenuto il pass per il Day 2.

Scopriamo la Top 10 dettagliata con Capogreco e Davide Calcagno unici giocatori sopra la soglia del milione di chips.

CAPOGRECO LEONARDO 1,225,000
CALCAGNO DAVIDE 1,096,000
ZOBIELA MANTAS 763,000
NIKOLIC DEJAN 660,000
ESPOSITO ROBERTO 587,000
MOLINARO NICOLA 514,000
CIRONE PIETRO 507,000
TERRAMOCCA GIULIO 461,000
VOLPICELLI ANTONIO 446,000
ARMINI MICHELE 443,000
PANTO’ GAETANO 419,000

 

Appuntamento alle ore 14 per lo start del Day 1B. Ma intanto mostriamo il volto e la busta del primo chipleader!

planet poker live

Giulio Di Salvo è il primo bubble man

Scoppia la prima “bolla” di questo Main Event Planet Poker Live.

A farla scoppiare è Giulio Di Salvo, il quale esce di scena al 46° posto. Fatale gli è un colpo in cui con K-J shova al river su board che recita 7-8-A-K-3. Il suo avversario chiama il push con A-6, elimina il buon Giulio e manda gli altri 44 giocatori al Day 2, con la certezza di un piccolo premio.

Nelle prossime ore scopriremo il nome del primo chipleader di questo Main Event e il chipcount completo.

Planet PLO Side a Viviani!

Massimo Viviani porta a casa il primo titolo assegnato al Planet Poker Live di Malta!

È lui il vincitore del Planet PLO Side, dopo aver avuto la meglio su Cristiano Josefe Guimares Teixeira.

planet poker live

Diamo i numeri

Con lo start dell’undicesimo livello possiamo dare i primi numeri ufficiali di questo Day 1A del Main Event.

Dopo la chiusura della late registration annotiamo 298 giocatori iscritti. Tra questi ce ne sono ancora 101 in corsa. Ricordiamo che essendo in vigore la modalità Surrender, che fa chiudere la giornata di gioco al raggiungimento del 15% rispetto al numero di entries totale, il Day 1A si dovrebbe chiudere con 45 players ancora in gioco.

Altro giro, altre foto

Torniamo in giro per i tavoli e scoviamo altri voli di questo Day 1A del Main Event!

« di 2 »

Dario ci riprova!

Tra i 113 giocatori ancora in corsa in questo Day 1A del Main Event troviamo anche Dario Marinelli.

Il player azzurro si è piazzato in seconda posizione nella precedente edizione del Planet Poker Live disputato al Portomaso Casino di Malta esattamente un anno fa.

Ora Dario è tornato con un solo obiettivo: migliorare il suo piazzamento e magari portare a casa il titolo!

 

Ultimo livello per rientrare

È in corso il decimo livello del Day 1A del Main Event Planet Poker Live Malta.

Ricordiamo che si tratta dell’ultimo livello per poter prendere a questo primo flight. Inoltre vogliamo ricordare che domani si giocheranno gli altri due Day 1, ovvero il Day 1B a partire dalle ore 13 e il Day 1C in modalità Turbo a partire dalle ore 20.30.

Una valanga di qualificati online al Planet Poker Live!

Mentre è in corso l’ottavo livello del Main Event, andiamo a scoprire alcuni qualificati online al Planet Poker Live di Malta con la nostra photogallery dedicata!

In corso il Planet PLO Side!

Mentre i giocatori ancora in corsa per il Day 1A del Main Event tornano alla spicciolata ai tavoli, ha preso il via l’unico Side Event in programma oggi.

Stiamo parlando del Planet PLO Side: buy-in da €150, stack da 20.000 chips e livelli da 20 minuti, con 8 livelli a disposizione per la late registration.

Dinner Break al Planet Poker Live!

Scocca l’ora della pausa cena al Day 1A del Planet Poker Live Malta!

Sono 275 le entries dopo i primi sette livelli di gioco – e con ancora 3 per poter effettuare la late reg – mentre i giocatori ancora in corsa sono 167.

Andiamo a vedere altri volti di players schierati.

Ultimo livello prima di cena

Scatta il settimo livello in questo Day 1A del Planet Poker Live Malta.

Attualmente annotiamo 269 entries con 188 giocatori ancora ai tavoli.

Ricordiamo che al termine di questo livello, i players andranno in pausa cena: dinner break da 60 minuti, dopodichè si torna in pista per riprendere il gioco.

Un giro di volti a Planet Poker Live

Entriamo nel sesto livello del Day 1A di Planet Poker Live al Portomaso Casino di Malta.

Ci sono 195 giocatori in corsa sui 257 che si sono fin qui iscritti. Siamo esattamente a metà del periodo di late registration, che ricordiamo chiuderà alla conclusione del decimo livello di gioco.

Facciamo allora una prima carrellata di volti presenti ai tavoli.

Primo break di giornata

Si conclude anche il quarto livello del Day 1A del Planet Poker Live del Portomaso Casino di Malta.

Allo stato attuale delle cose riscontriamo 238 entries con 200 giocatori ancora in corsa. Ricordiamo ancora una volta che ci si potrà registrare fino alla fine del decimo livello e che tutti i Day 1 andranno avanti in modalità Surrender: si chiude al raggiungimento del 15% degli iscritti.

Arrivano i primi big

Siamo alla conclusione del terzo livello del Day 1A del Planet Poker Live di Malta. E non si sono fatti attendere i primi big che cercano la qualificazione al primo “bullet”.

Tra questi spiccano alcuni pro siciliani come Eros NastasiGiulio Di Salvo e Flaviano Cammisuli, ma anche altri top come Luigi D’AlterioDario Marinelli.

Vedremo se a fine giornata li ritroveremo nel chipcount tra i qualificati al Day 2 di dopodomani.

Buona presenza ai tavoli

Si sono giocati i primi due livelli del Day 1A del Planet Poker Live di Malta.

Fino a questo momento il dato sulle iscrizioni ammonta a 211 entries. Tra questi, già in 8 hanno preso la via dell’uscita.

Ricordiamo ancora una volta che ci si potrà iscrivere in late registration fino alla fine del livello 10.

I vertici accolgono i giocatori

A dare ufficialmente il via a questo evento sono stati i vertici di casa Planet.

In primis Francesco Canzonieri, che nelle vesti di Poker Manager ha dichiarato: “Ci aspettiamo di fare grandi numeri in questo evento, speriamo che questa terza edizione (la seconda organizzata a Malta) vada per il meglio”.

Dopodichè ha preso la parola il CEO Alexander Martin. Queste le sue parole: “Siamo felici che vi siate riuniti qui, non dovrete solo mettere alla prova la vostra abilità ma anche celebrare l’emozione della competizione e la voglia di stare insieme che il poker porta con sé. Buona fortuna a tutti”.

Dopodichè il tournament director Fabiano Stefanini, in rappresentanza di Ludos’ Academy, ha dato il tanto atteso shuffle up and deal!

Inizia il Day 1A!

È scattato il Day 1A di Planet Poker Live!

Il primo livello è da 100/200 con un big blind ante da 200. Ricordiamo che i giocatori partono con uno stack da 50.000 chips. La fase di registrazione tardiva sarà disponibile fino alla fine del livello 10.

Ogni Day 1 si gioca in modalità Surrender: ciò vuol dire che il gioco si fermerà non appena si raggiungerà il 15% del field raggiunto al termine del periodo di late registration.

Planet Poker Live inizia ufficialmente, il blog dal Casinò Portomaso

Prende il via in maniera ufficiale l’evento Planet Poker Live, che si svolgerà tra le mura della poker room del Portomaso Casino di Malta, dal 21 al 24 marzo prossimi. Un evento di cui ci siamo già occupati nei giorni scorsi e che promette grande spettacolo!

L’evento prevede in particolare un Main Event dal montepremi garantito di ben 300.000 euro! Ma non ci sarà solo il torneo principale, dal buy-in da €550, a comporre uno schedule tutto da vivere e da gustare. Al di là dei tornei, dei quali ci occuperemo più avanti, la bellissima atmosfera che si respira in quel di Malta e la presenza di tante attività tutte da scoprire faranno la differenza.

Ma veniamo ai tornei, che faranno da prezioso contorno al Main Event già citato. Il Planet PLO Side, il Planet Speeder, il torneo in modalità Mystery Bounty ormai immancabile negli schedule dei vari festival di poker live. Il tutto fino ad arrivare all’High Roller, il torneo più ricco ed esclusivo che ogni evento pokeristico può comprendere. E non dimentichiamo un altro evento molto interessante, come il torneo di Blackjack che fornirà una buona alternativa al tanto poker a cui assisteremo in questi giorni!

Dunque continua a seguirci sui nostri canali e non perderti il grande spettacolo con l’evento Planet Poker Live al Portomaso Casino di Malta! Lo staff di Acesbook ti consentirà di vivere in maniera intensiva questo grande evento, anche attraverso i nostri profili social.

Lo schedule di Planet Poker Live

Diamo allora uno sguardo al programma completo di Planet Poker Live 2024 al Portomaso Casino di Malta.