Da Cristiano Ronaldo a Neymar Jr. : quando il calcio incontra il poker

0
729

[RexpansiveSection section_name=”” color_bg_section=”” image_bg_section=”” id_image_bg_section=”” video_bg_url_section=”” video_bg_id_section=”” video_bg_url_vimeo_section=”undefined” dimension=”full” margin=”” layout=”fixed” block_distance=”0″ full_height=”” custom_classes=”” section_width=”” responsive_background=””][RexpansiveBlock id=”block_0_0″ type=”text” col=”1″ row=”1″ size_x=”12″ size_y=”2″ color_bg_block=”” image_bg_block=”” id_image_bg_block=”” type_bg_block=”” photoswipe=”” linkurl=”” zak_background=”” zak_title=”” zak_side=”” zak_icon=””]

Negli  ultimi giorni ha tenuto banco la presenza di Nemyar Jr. alle BSOP 2018 in Brasile. Ma sono tanti gli assi del pallone che si dilettano nel poker, in primis Cristiano Ronaldo. E molti ex calciatori sono passati dal manto verde al tavolo verde.

Calcio e Poker in un solo binomio? A volte è possibile. Come dimostra Neymar JR, che solo pochi giorni fa ha chiuso al sesto posto nel torneo high roller delle Brasilian Series of Poker in corso a San Paulo. Ma non c’è solo la stella del PSG a mettersi alla prova con il poker. Cristiano Ronaldo non hai mai nascosto il suo amore. 

Ricordate quando ancora in forza al Manchester United frequentava i tavoli cash game di Full Tilt? Si ok stiamo parlando quasi di un’era preistorica, con il Black Friday che di li a poco avrebbe fatto calare il sipario sull’azione e lo spettacolo della Room. Si diceva che il portoghese prendesse lezioni da Dan Cates. In epoca moderna Cristiano Ronaldo ha fatto parte per un certo periodo del team pro VIP Pokerstars e ancora oggi quando può, si diletta in tornei online. 

Ma anche l’ex glorie del calcio si sono evolute e non è raro vederli in azione al tavolo. Il più famoso di tutti e Ronaldo “Il Fenomeno”. L’ex interista una volta appesi gli scarpini è entrato nel team pro dei vip di Pokerstare e spesso si è messo alla prova in eventi live, come al PCA del 2016.

Non sono stati da meno giocatori più o meno noti come Thomas Brolin (ex ala bionda del Parma dei Miracoli), Teddy Sheringham (bomber inglese e autore della rimonta del Manchester Unted in finale di Champions vs Bayern Monaco), Tony Cascarino (italo-irlandese) e Vikash Dhorasoo (ex centrocampista del milan ancelottiano). Insomma il poker piace e non poco ai giocatori. 

Ma se apriamo il raggio anche agli altri sportivi, ecco che possiamo renderci conto che l’amore del poker abbraccia un pò tutti. Rafael Nadala è uno di quelli che è stato messo sotto contratto da Pokerstars. Nel tennis troviamo anche un’altra stella molto appassionata di poker: Boris Becker. 

Boris Becker

In Italia negli anni si sono cimentati i vari Alberto Tomba, Filippo Magnini e l’ex pilota della Ferrari Giancarlo Fisichella. Insomma il poker non conosce barriera e soprattutto sembra accomunare gli sportivi. Quelli ancora in attività e soprattutto coloro che hanno detto basta all’agonismo, ma non rinunciano all’adrenalina delle grandi sfide al tavolo verde. 

[/RexpansiveBlock][/RexpansiveSection]