EPT Montecarlo: picca italiana sul gong, esulta Besiana Antoni

0
227
ept montecarlo

Fonte immagine EPT Montecarlo: PokerStars Live su X (ex Twitter)

La italo-albanese Besiana Antoni regala ai nostri colori una gran bella soddisfazione, conquistando la picca praticamente all’ultimo respiro.

La conclusione della tappa EPT di Montecarlo è stata molto dolce per i colori italiani. Siamo reduci da un Main Event in cui purtroppo non abbiamo visto i nostri rappresentanti arrivare fino in fondo, nel torneo che ha visto la vittoria da parte dell’olandese Dert van Luijk. Nel frattempo, però, i Side Events ci hanno regalato una bella soddisfazione praticamente verso la fine del festival.

Il merito è tutto di una nostra connazionale, ovvero Besiana Antoni. Si tratta di una giocatrice italo-albanese, la quale si è portata a casa una picca di spessore. I motivi sono due. Il primo è che è raro vedere una donna nostra portacolori che arriva fino in fondo a tornei di questo livello. Il secondo è legato al fatto che la sfida era tutta italiana, considerando l’heads up tra due nostri connazionali.

Duello tutto italiano

Besiana Antoni, infatti, ha avuto la meglio in heads up su Umberto Ruggeri. Il player italiano è già andato molto vicino alla conquista della sua prima picca in carriera, quando arrivò in heads up nel Main Event della tappa EPT di Praga. Anche questa volta, Ruggeri non riuscito ad arrivare fino in fondo con il titolo in mano.

Il merito è della nostra connazionale “condivisa” con gli albanesi, la quale ha portato a casa un torneo prestigioso. Il No Limit Hold’em 6-Handed da €2.150 di buy-in ha visto la presenza di ben 153 entries, ma alla fine hanno comandato i colori italiani. Il duello finale ha visto la Antoni avere la meglio, con la picca in dote e una prima moneta da €68.810. Ruggeri si è dovuto accontentare di €42.950 per la seconda moneta.

Il payout

Andiamo a vedere il payout del torneo No Limit Hold’em 6-Handed da €2.150 all’EPT Montecarlo.

POSIZIONE NOME E COGNOME NAZIONE PREMIO
1 BESIANA ANTONI ITALY/ALBANIA 68.810€
2 UMBERTO RUGGERI ITALY 42.950€
3 ERIC SFEZ FRANCE 30.700€
4 ALAN FERRARO ARGENTINA 23.600€
5 IGOR PIHELA ESTONIA 18.150€