WSOP Paradise – Kanit brilla nel Main Event, decimo titolo per Seidel

0
547
wsop paradise braccialetto

Fonte immagine: WSOP su X (ex Twitter)

Prosegue la corsa alle WSOP Paradise con il Main Event che vede un Mustapha Kanit grande protagonista.

Scatta il Main Event alle WSOP Paradise. L’evento in corso di svolgimento presso l’Atlantis Resort alle Bahamas ha visto una folta presenza di giocatori nel torneo più importante del proprio schedule. In particolare sono oltre 700 e tra questi non mancano nomi di grande risalto. I colori italiani, tra le altre cose, sono rappresentati più che degnamente.

Un certo Mustapha Kanit, infatti, è schierato nel primo flight e ha fatto grandi cose. Al punto da essere particolarmente vicino alla prima posizione del chipcount dopo la fine del Day 1A. E al termine della giornata di gioco, solo tre sono i giocatori che hanno fatto meglio del player nativo di Alessandria.

WSOP Paradise Main Event, la Top Ten

Sono nel complesso 709 i giocatori che si sono iscritti al Main Event del WSOP Paradise. In totale sono circa 100 i giocatori che hanno superato il primo taglio, garantendosi una bandierina. E Kanit – uno dei migliori giocatori italiani nei tornei live – si è fermato al quarto posto del chipcount. Sono 1.039.000 i gettoni in suo possesso, circa 300.000 in meno del chipleader Marian Farcas.

Andiamo a vedere la Top Ten del chipcount del Day 1A.

1 Marian Farcas 1,374,000
2 Wei-Hsun Lu 1,257,000
3 Connor Rash 1,119,000
4 Mustapha Kanit 1,039,000
5 Chino Rheem 999,000
6 Ioannis Angelou-Konstas 940,000
7 Joseph Lebrun 884,000
8 Ratharam Sivagnanam 830,000
9 Sean Troha 749,000
10 Alan Khoo 727,000

Erik Seidel va in doppia cifra

Nel frattempo c’è stato il tempo per celebrare uno dei più grandi giocatori di poker attualmente in circolazione. Stiamo parlando di Erik Seidel, il player americano che è riuscito a portare a casa il braccialetto numero 10 in carriera alle World Series of Poker.

Seidel è riuscito a trionfare nel Super High Roller da 50.000 dollari di buy-in. Un torneo che ha visto la presenza di 137 giocatori, non pochi se consideriamo proprio il buy-in. E alla fine Erik ha avuto la meglio, entrando nella ristretta cerchia di giocatori capaci di portare a casa almeno 10 titoli alle World Series of Poker.

In questo caso andiamo dunque a vedere il payout cno 8 giocatori giunti a premio.

1 Erik Seidel United States $1,704,400
2 Seth Gottlieb United States $1,052,800
3 Orpen Kisacikoglu Turkey $778,300
4 Jason Koon United States $582,100
5 Koichi Chiba Japan $440,500
6 Alex Foxen United States $337,300
7 Jonathan Jaffe United States $261,400
8 Adrian Mateos Spain $205,000