Cristiano Ronaldo lascia il Real Madrid

0
726

[RexpansiveSection section_name=”” color_bg_section=”” image_bg_section=”” id_image_bg_section=”” video_bg_url_section=”” video_bg_id_section=”” video_bg_url_vimeo_section=”undefined” dimension=”full” margin=”” layout=”fixed” block_distance=”0″ full_height=”” custom_classes=”” section_width=”” responsive_background=””][RexpansiveBlock id=”block_0_0″ type=”text” col=”1″ row=”1″ size_x=”12″ size_y=”6″ color_bg_block=”” image_bg_block=”” id_image_bg_block=”” type_bg_block=”” photoswipe=”” linkurl=”” zak_background=”” zak_title=”” zak_side=”” zak_icon=””]

Parole di addio quelle pronunciate da CR7 dopo avere alzato per la quinta volta la Coppa dalle grandi orecchie. Ronaldo lascerà il Real Madrid. Da oggi si scateneranno quindi i bookmakers di tutto il mondo per quotare il trasferimento del fenomeno portoghese.

Il futuro di CR7 potrebbe anche essere in Italia, Juventus, Milan e Napoli sarebbero già in contatto con il suo procuratore

«E’ stato bello giocare nel Real Madrid. Nei prossimi giorni darà una risposta ai tifosi, che sono sempre stati dalla mia parte. Abbiamo fatto la storia e ora dobbiamo godercela.

Godiamoci questo momento, Zinedine Zidane, lo staff tecnico, il futuro dei giocatori non è importante in questo momento. Non ho dubbi, ma non è importante ora. Quindi riposo e poi vado con la Nazionale. Chi è stato il miglior marcatore di questa Champions League? Chi ha più Champions, più gol?! Incredibile, non ce ne rendiamo ancora conto, è un momento unico che può essere descritto con poche parole»

[/RexpansiveBlock][/RexpansiveSection]