WPT Champions: Elias è solo medaglia di bronzo, rimonta e vittoria per Waxman

0
729

[RexpansiveSection section_name=”” color_bg_section=”” image_bg_section=”” id_image_bg_section=”” video_bg_url_section=”” video_bg_id_section=”” video_bg_url_vimeo_section=”undefined” dimension=”full” margin=”” layout=”fixed” block_distance=”0″ full_height=”” custom_classes=”” section_width=”” responsive_background=””][RexpansiveBlock id=”block_0_0″ type=”text” col=”1″ row=”1″ size_x=”12″ size_y=”2″ color_bg_block=”” image_bg_block=”” id_image_bg_block=”” type_bg_block=”” photoswipe=”” linkurl=”” zak_background=”” zak_title=”” zak_side=”” zak_icon=””]

Matthew Waxman si aggiudica l’atto finale della stagione XVI del World Poker Tour. Una rimonta perfetta lo porta al titolo di campione nel WPT Champions, beffando Elias che chiude terzo. 

Ti aspetti un nuovo primato di Darren Elias e invece ecco che arriva l’acuto di Matthew Waxman. Al Casinò Bellagio di Las Vegas il WPT Champions si chiude con l’inaspettato trionfo di Waxman, mentre Darren Elias si lecca le ferite per un quinto alloro svanito sul più bello. 

Sarebbe stato un “Back to Back” da paura quello del quattro volte campione, che solo lo scorso 24 maggio ha segnato il nuovo primato di vittorie nel circuito. Invece il copione del tavolo finale, ha avuto risvolti completamente diversi da quelli che ci si attendeva. In cinque hanno ripreso posto per l’ultima discesa. Il primo eliminato è Nick Schulman. Il suo set di 4 non basta vs set di 7 di Elias. Out al quinto posto uno dei possibili protagonisti perdiamo in quarta piazza David Benyamine

A sua volta è vittima di un cooler con 7-7 vs 5-5 di Elias. Quest’ultimo centra un 5 e ne sbatte un altro alle casse. Sembra davvero in discesa la strada per Darren, che però da li a poco si troverà incredibilmente out. Con Q-Q domina J-J del futuro campione, il quale però chiude scala e dimezza lo stack di Elias. Passano alcune mani e il quattro volte campione esce vs Cimbolas, con 10-8 vs A-K

Matthew Waxman

Contro ogni pronostico, Matas Cimbolas è lo sfidante di Matthew Waxman nel duello finale. Matas deve rimontare uno svantaggio netto nel count, con il rivale che può contare sul doppio delle chips. Un gap che non si colmerà mai. Infatti sul board K-2-4-Q-8 Cimbolas pusha con 10-3 in totale bluff e Waxman chiama con Q-7. Il primo premio da 463.375 dollari è suo. 

Il payout: 

1 Matthew Waxman $463.375
2 Matas Cimbolas $265.590
3 Darren Elias $177.060
4 David Benyamine $123.045
5 Nick Schulman $89.290
6 J.C. Tran $67.800
7 Ryan Riess $53.985
8 Sam Panzica $45.175
9 Nam Le $39.840
10 Justin Young $39.840

[/RexpansiveBlock][/RexpansiveSection]