Enrico Camosci che colpaccio sul .com: vince il Fat Tuesday per 22.000 dollari

0
757

[RexpansiveSection section_name=”” color_bg_section=”” image_bg_section=”” id_image_bg_section=”” video_bg_url_section=”” video_bg_id_section=”” video_bg_url_vimeo_section=”undefined” dimension=”full” margin=”” layout=”fixed” block_distance=”0″ full_height=”” custom_classes=”” section_width=”” responsive_background=””][RexpansiveBlock id=”block_0_0″ type=”text” col=”1″ row=”1″ size_x=”12″ size_y=”2″ color_bg_block=”” image_bg_block=”” id_image_bg_block=”” type_bg_block=”” video_bg_id=”” video_bg_url=”” video_bg_url_vimeo=”” photoswipe=”” linkurl=”” image_size=”” overlay_block_color=”” zak_background=”” zak_title=”” zak_side=”” zak_icon=””]

Enrico Camosci prosegue il suo momento staordinario online e su Pokerstars.com mette a segno l’ennesimo colpo: vince il Fat Tuesday per 22.000 dollari. 

Ci ha preso gusto Enrico Camosci. E soprattutto non ne vuole sapere di fermarsi l’azzurro. Camosci ancora sugli scudi direttamente dall’Isola di Malta, dove il player italiano si è trasferito qualche anno fa per grindare sul .com. I risultati dicono che la sua è stata una scelta azzeccatissima e soprattutto continua a mietere successi. 

L’ultimo appunto è arrivato poche ore fa, quando con il nick ‘WhaTisL0v3’ ha vinto il “$215 Fat Tuesday $50.000 GTD” su Pokerstars,com. Una vittoria da 22.425 dollari la sua che allunga la striscia positiva delle ultime settimane. Infatti l’azzurro solo a fine aprile aveva vinto il “Daily $500” sempre su Stars e un high roller su PartyPoker.com. Questa volta ha messo in riga 597 rivali. 

Il “Fat Tuesday” è un evento turbo e nel giro di 4 ore e mezzo Enrico Camosci ha trionfato. L’ultimo ad arrendersi allo strapotere del nostro connazionale è stato “kikkelikim“. Lo scandivano ha provato a ribaltare la situazione, ma alla fine si è accontentato della seconda piazza incassando 16.146 dollari. Per Enrico Camosci invece ci sono 22.425 bigliettoni a rendere più appetitoso questo successo. Il “Fat Tuesday” si conferma un torneo a forti tinte azzurre, visto che solo lo scorso 1 maggio aveva vinto un altro italiano: Alessandro Picchierri

[/RexpansiveBlock][/RexpansiveSection]