ESports: la Williams annuncia il suo team di Formula 1

0
727

[RexpansiveSection section_name=”” color_bg_section=”” image_bg_section=”” id_image_bg_section=”” video_bg_url_section=”” video_bg_id_section=”” video_bg_url_vimeo_section=”undefined” dimension=”full” margin=”” layout=”fixed” block_distance=”0″ full_height=”” custom_classes=”” section_width=”” responsive_background=””][RexpansiveBlock id=”block_0_0″ type=”text” col=”1″ row=”1″ size_x=”12″ size_y=”5″ color_bg_block=”” image_bg_block=”” id_image_bg_block=”” type_bg_block=”” photoswipe=”” linkurl=”” zak_background=”” zak_title=”” zak_side=”” zak_icon=””]

La Williams ha annunciato che si unirà agli eSport di Formula 1 per la serie di eSports Pro, a partire da fine anno, insieme ad altri 8 team. Porterà con sé i piloti Javier Perez, Jani Vitsaniemi e Bernardo Perez.

Il responsabile del team Williams sarà Javier Guerra mediante “simulated racing” (“simulazioni di corse”) e porterà con sé il team Jim Racing, da lui fondato, il quale prenderà il nome di Williams JIM Racing Junior.

“Non vediamo l’ora di affrontare la sfida del crescente ruolo delle sim racing nel mondo degli sport e di sviluppare il nostro elenco di piloti, offrendo loro l’incredibile opportunità di entrare a far parte della famiglia Williams”, ha dichiarato Guerra.

[/RexpansiveBlock][/RexpansiveSection]