Scommesse: mercato in calo ad aprile

0
745

[RexpansiveSection section_name=”” color_bg_section=”” image_bg_section=”” id_image_bg_section=”” video_bg_url_section=”” video_bg_id_section=”” video_bg_url_vimeo_section=”undefined” dimension=”full” margin=”” layout=”fixed” block_distance=”0″ full_height=”” custom_classes=”” section_width=”” responsive_background=””][RexpansiveBlock id=”block_0_0″ type=”text” col=”1″ row=”1″ size_x=”12″ size_y=”4″ color_bg_block=”” image_bg_block=”” id_image_bg_block=”” type_bg_block=”” video_bg_id=”” video_bg_url=”” video_bg_url_vimeo=”” photoswipe=”” linkurl=”” image_size=”” overlay_block_color=”” zak_background=”” zak_title=”” zak_side=”” zak_icon=””]

Nel quarto mese del 2018 la spesa reale (cioè la differenza tra  la raccolta e le vincite) degli italiani sulle scommesse sportive è stata infatti di 146,5 milioni di euro, un dato in calo del -2% rispetto ai 149,5 milioni fatti registrare dallo stesso mese dell’anno precedente. In calo (-4,7%) anche la raccolta passata dai 1.002 milioni di aprile 2017 ai 955 milioni sfiorati il mese scorso.

Il payout medio ad aprile è stato dell’84,7%. E’ comunque un mercato in ottima salute, visto che nel primo quadrimestre  del 2018 la spesa totale è stata di 532 milioni di euro, dato in crescita del +46,5% rispetto allo stesso periodo del 2017 quando la spesa toccò i 363 milioni di euro. Nel segmento delle scommesse sportive online, la spesa fa comunque registrare un segno più. Ad aprile 2018 la spesa ha infatti raggiunto i 58,7 milioni di euro, vale a dire un +3,7% rispetto ai 56,5 milioni del quarto mese dello scorso anno. Il payout medio per le scommesse online è stato dell’89%.

Le scommesse sportive online, tra gennaio ed aprile 2018, hanno raggiunto i 221 milioni di euro, il 47,6% in più del primo quadrimestre 2017 quando la spesa fu di circa 150 milioni di euro. Le scommesse sportive in agenzia hanno invece messo a segno una raccolta di 422,7 milioni di euro, dato in calo dell’8,1% ed una spesa di 87,8 milioni, in calo del -5,5%  rispetto ai quasi 93 milioni di dodici mesi prima. Il payout medio, in questo segmento, è stato ad aprile del 79,2%. (fonte e dati Agimeg)

[/RexpansiveBlock][/RexpansiveSection]