Neymar super nel torneo high roller alle Brasilian Series of Poker

0
722

[RexpansiveSection section_name=”” color_bg_section=”” image_bg_section=”” id_image_bg_section=”” video_bg_url_section=”” video_bg_id_section=”” video_bg_url_vimeo_section=”undefined” dimension=”full” margin=”” layout=”fixed” block_distance=”0″ full_height=”” custom_classes=”” section_width=”” responsive_background=””][RexpansiveBlock id=”block_0_0″ type=”text” col=”1″ row=”1″ size_x=”12″ size_y=”2″ color_bg_block=”” image_bg_block=”” id_image_bg_block=”” type_bg_block=”” video_bg_id=”” video_bg_url=”” video_bg_url_vimeo=”” photoswipe=”” linkurl=”” image_size=”” overlay_block_color=”” zak_background=”” zak_title=”” zak_side=”” zak_icon=””]

Neymar Jr. e il poker. L’asso del PSG sta passando le vacanze in Brasile e allora eccolo impegnato nelle Brasilian Series of Poker. E’ al final day del torneo high roller e con il quarto stack in gioco su 19 left. 

Non è certo un segreto che Neymar Jr. sia un appassionato di poker. In passato è stato anche testimonial di Pokerstars e non perde occasione per giocare online. Sfruttando le vacanze in Brasile, dopo il poco edificante mondiale in Russia, Neymar Jr. in compagnia di alcuni amici è arrivato a San Paulo per giocare le BSOP. 

In questi giorni infatti si stanno giocando le Brasilian Series of Poker nella città brasiliana e fra i tantissimi eventi in programma, Neymar ha deciso di lanciarsi nella mischia del “€1.600 High Roller”. Sta di fatto che la stella mondiale del calcio moderno, ha messo in tasca il pass per il final day. E non da comprimario, ma da protagonista. 

Infatti dentro la sua busta ci sono 1.390.000 chips, che valgono la quarta piazza generale su 19 giocatori promossi. Uno stack veramente deep e che equivale a sessanta big blind alla ripresa dei giochi. Non solo, ma tutti i i 19 promossi sono a premio. Per Neymar quindi, doppio obiettivo raggiunto. 

Certo, per uno che guadagna oltre 50 milioni di dollari all’anno, i premi in palio sono cifre che fanno quasi sorridere. Ma questo è un aspetto secondario, che dimostra la passione spropositata di Neymar per il poker in generale. Il divertimento e la passione, ancor prima dell’aspetto economico. Va da se che per un giocatore che guadagna tanti soldi, sia anche più facile approcciarsi così alla disciplina. Ma tanto di cappello ugualmente. 

Un selfie di Neymar mentre gioca con gli amici

Il premio minimo supera di poco i 4 mila euro, mentre vincere assicura una prima moneta da 80.000 bigliettoni. Neymar Jr., con il quarto stack in gioco è senza dubbio la mina vagante del torneo e nel suo mirino c’è Oscar Alache. Il cileno è il leader della corsa con 1.900.000, ma dovrà guardarsi bene le spalle dal possibile ritorno del fenomeno brasiliano. 

[/RexpansiveBlock][/RexpansiveSection]