Russia 2018, gli incontri del lunedì

0
747

[RexpansiveSection section_name=”” color_bg_section=”” image_bg_section=”” id_image_bg_section=”” video_bg_url_section=”” video_bg_id_section=”” video_bg_url_vimeo_section=”undefined” dimension=”full” margin=”” layout=”fixed” block_distance=”0″ full_height=”” custom_classes=”” section_width=”” responsive_background=””][RexpansiveBlock id=”block_0_0″ type=”text” col=”1″ row=”1″ size_x=”12″ size_y=”2″ color_bg_block=”” image_bg_block=”” id_image_bg_block=”” type_bg_block=”” video_bg_id=”” video_bg_url=”” video_bg_url_vimeo=”” photoswipe=”” linkurl=”” image_size=”” overlay_block_color=”” zak_background=”” zak_title=”” zak_side=”” zak_icon=””]

In campo alle 16:00 Brasile – Messico, alle 20:00 Belgio – Giappone.

Week-end ricco di sorprese, con le eliminazioni eccellenti di Argentina, Portogallo e Spagna. Out CR7 e Messi, scivolati a quota 100 per la conquista del pallone d’oro (trofeo che si dividono da ormai 10 anni). In pole balza la stellina francese Mbappé (6.00), devastante contro l’Albiceleste. Ieri tonfo della Spagna contro i padroni di casa: Russia ai quarti con una prova di grande sacrificio. In serata la Croazia passa sulla Danimarca ai calci di rigore. Oggi in campo Neymar in Brasile – Messico, un finale di mondiale coi fiocchi potrebbe riportarlo in cima alle quotazioni per il pallone d’oro. Segue alle 20:00 l’atteso incontro tra  Belgio – Giappone.

Brasile – Messico (1.50-4.33-8.00). Grazie anche alle eliminazioni eccellenti del weekend, il Brasile è la vera favorita del torneo (4.75, insieme alla Francia). Neymar & co hanno vinto il Gruppo E (2v1x), senza aver del tutto convinto. Contro il Messico, i verdeoro hanno la possibilità di riscattare le prestazioni scialbe della fase a gruppi e giustificare la candidatura al titolo. Il Messico non è un avversario semplice, capace di battere la Germania (1-0, Lozano) e la Corea del Sud, ma in balia della Svezia nel terzo match, sconfitta che li avrebbe estromessi dal mondiale se la Germania avesse sconfitto i coreani.

La tricolor si affida al trio Vela, Cicharito, Lozano per mettere in difficoltà la retroguardia sudamericana, per provare ad eguagliare il miglior risultato ai mondiali della sua storia (quarti di finale, ottenuti nelle edizioni casalinghe del 1970 e 1986). La serie storica vede ovviamente in vantaggio il Brasile (23v7x10p, 3v2x i precedenti mondiali), con l’ultima vittoria messicana che risale al 2012 (0-2 amichevole). Under 2,5 (1.60) potrebbe essere interessante in questo incontro, secondo tempo/tempo con più gol (2.10) ha un buon supporto statistico.

Belgio – Giappone (1.36-5.00-10.50). Il Belgio è una delle squadre che ha convinto maggiormente nella prima fase, vincendo il Gruppo G a punteggio pieno. Sconfitta anche l’Inghilterra nel terzo turno, gol capolavoro del talento Januzaj per l’1-0 finale. I Diavoli Rossi inseguono la consacrazione definitiva in una competizione internazionale, fermati ai quarti di finale nelle ultime due manifestazioni (Europeo 2016 e Mondiale 2014).

Il Giappone ha raggiunto gli ottavi grazie al secondo posto nel Gruppo H. Sconfitto dalla già eliminata Polonia nel terzo turno, supera la fase a gironi grazie alla contemporanea sconfitta del Senegal contro la Colombia. I nipponici hanno già eguagliato il miglior risultato di sempre ai mondiali (ottavi di finale, 2002 e 2010), ad una partita dalla storia. Un solo precedente mondiale contro il Belgio, un 2-2 spettacolare nel girone eliminatorio del 2002. Parziale/finale 1/1 (2.05) e Belgio+Nogol (2.00) sono le puntate consigliate per questo evento.
Stay Tuned!

[/RexpansiveBlock][/RexpansiveSection]