Giro d’Italia 2018: la 19^ tappa

0
699

[RexpansiveSection section_name=”” color_bg_section=”” image_bg_section=”” id_image_bg_section=”” video_bg_url_section=”” video_bg_id_section=”” video_bg_url_vimeo_section=”undefined” dimension=”full” margin=”” layout=”fixed” block_distance=”0″ full_height=”” custom_classes=”” section_width=”” responsive_background=””][RexpansiveBlock id=”block_0_0″ type=”text” col=”1″ row=”1″ size_x=”12″ size_y=”2″ color_bg_block=”” image_bg_block=”” id_image_bg_block=”” type_bg_block=”” video_bg_id=”” video_bg_url=”” video_bg_url_vimeo=”” photoswipe=”” linkurl=”” image_size=”” overlay_block_color=”” zak_background=”” zak_title=”” zak_side=”” zak_icon=””]

Venaria Reale-Bardonecchia, 181 Km con arrivo in salita.

L’arrivo a Pratonevoso sembra aver riaperto i giochi per la maglia rosa: la mini crisi di Simon Yates non è passata inosservata agli occhi dei bookmakers, che ora vedono favorito Tom Dumoulin. Il sorpasso del ciclista olandese offre quota 2,00, il successo del britannico paga quota 2,25.

Dopo la prima tappa del trittico alpino, la carovana rosa si appresta ad affrontare la 19^ frazione, partenza da Venaria Reale e arrivo a Bardonecchia su un percorso di 181 Km. In mezzo una delle salite storiche del giro, il Colle delle Finestre, 9 Km di sterrato con pendenze che raggiungono il 14%.

La tappa odierna è estremamente impegnativa, tre salite di livello che potrebbero favorire una fuga: tra i tanti nomi spendibili, potrebbe avere senso puntare sul nostro Giulio Ciccone (15.00), in lotta per la classifica scalatori. Giustificabile una puntata sul successo italiano con Alessandro De Marchi (101,00) e  Diego Ulissi (51.00); “pericolosi” anche Jan Polanc (81.00) e Esteban Chavez (201,00, quota da capogiro per un corridore ormai libero di puntare al successo di tappa, comunque difficile).

Favorito di giornata secondo i bookmakers è Miguel Angel Lopez (3.50), seguito da Chris Froome (6.00) e Fabio Aru (8.00). Più indietro la Maglia Rosa Simon Yates (13.00), pariquota con il primo degli italiani in classifica, Domenico Pozzovivo.
Ci si attende una corsa sulla difensiva per Tom Dumoulin (19.00), pronto a sfruttare le debolezze dell’attuale maglia rosa sui probabili attacchi di Froome e Pozzovivo.

Il campione del Team Sky è apparso in netto recupero, considerati gli schicchiolii nella condizione di Simon Yates, è probabile che tra oggi e domani proverà il tutto per tutto: il successo nelle corsa rosa viene “gestito” con grande varianza tra i bookmakers (7.00-13.00), a quota 13.00 è valutabile a nostro parere una puntata.
Molto probabile anche il podio di Pozzovivo, a questo punto della corsa la quota di 1.66 appare anzi piuttosto generosa!
Stay tuned!

[/RexpansiveBlock][/RexpansiveSection]